Uniti si può: una petizione per aumentare le pensioni di invalidità

Pubblicato da: Andrea Bes Categoria: Curiosità Data di pubblicazione: 7 Novembre 2016

Ultimamente si è parlato del dopo di noi, ma bisognerebbe pensare soprattutto al presente. Se si vuole raggiungere la tanto agognata inclusione sociale è bene mettere a disposizione dei disabili tutti gli strumenti necessari. Prima dei quali, una pensione adeguata al costo della vita attuale e non quella miseria che, oggi, ci viene corrisposta.

A tal proposito, la signora Luisa Ferrari ha lanciato una petizione on-line sulla piattaforma Change.org con la seguente motivazione: “Lancio questa petizione per cercare con questa mia protesta, di attirare l’attenzione delle istituzioni competenti per far aumentare le pensioni d’invalidità per gli invalidi civili totali, pensioni davvero troppo basse. E per l’aumento dei rimborsi delle borse lavoro e dei tirocini formativi per i disabili, perché sono cifre davvero misere”.

Dato che l’unione fa la forza, forse così potremmo riuscire a farci sentire e attirare l’attenzione delle istituzioni relativamente alla questione.

Firmare è semplice, basta cliccare sul seguente link, inserire i dati richiesti, cliccare su “firma” e il gioco è fatto. LINK PETIZIONE

Vi consiglio dunque di firmare questa petizione… facciamoci sentire!

 

Condividi questo post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *