Musei Capitolini

musei-capitoliniLa nascita dei Musei Capitolini viene fatta risalire al 1471, quando il papa Sisto IV donò al popolo romano un gruppo di statue bronzee di grande valore simbolico.
Le collezioni hanno uno stretto legame con la città di Roma, da cui proviene la maggior parte delle opere

Biglietti e prenotazioni
La biglietteria è ubicata sulla Piazza del Campidoglio, al piano terra del Palazzo dei Conservatori

Biglietto integrato Mostra e Musei Capitolini: € 12 intero; € 10 ridotto; € 2 ridottissimo; gratuito per gruppi studenti delle scuole elementari e medie inferiori, per portatori di handicap e per un loro familiare o altro accompagnatore
Per i cittadini residenti nel territorio di Roma Capitale (mediante esibizione di valido documento che attesti la residenza): € 11,00 intero – € 9,00 ridotto – € 2,00 ridottissimo.
Biglietto Combinato Centrale Montemartini + Musei Capitolini + Mostra: Intero: € 14,00 – Ridotto: € 12,00

Per i cittadini residenti nel territorio di Roma Capitale (mediante esibizione di valido documento che attesti la residenza): € 13,00 (Intero) – € 11,00 (Ridotto)
Come da disposizione di delibera comunale, data la straordinarietà della manifestazione, in occasione della mostra Lux in Arcana anche le categorie aventi diritto a gratuità dovranno munirsi di un biglietto ridottissimo del costo di € 2,00.

La gratuità è prevista per bambini sotto i 6 anni, gruppi di scuole elementari e medie (inferiori), portatori di handicap e accompagnatore e possessori della RomaPass (relativamente all’ingresso ai primi 2 siti).

musei-capitolini-1Accessibilità Disabili

Accesso
Ingresso dal Portico del Vignola: in Via del Tempio di Giove una rampa porta al I piano del Palazzo dei Conservatori.
Ingresso da Via delle Tre Pile 1: ascensore per Palazzo dei Conservatori e Palazzo Caffarelli.
Per utilizzare questi ingressi, normalmente chiusi al pubblico, è necessario avvertire in precedenza telefonando al n. 06-67102071.

Percorso di visita
I vari piani del Palazzo dei Conservatori e del Palazzo Nuovo sono collegati da ascensori. Per scendere nella Galleria Lapidaria dal Palazzo Nuovo e per salire al Tabularium è possibile utilizzare dei montascale.
Per accedere alle mostre temporanee al II piano del Palazzo Caffarelli si può utilizzare l’ascensore. Chiedere al personale di custodia per l’attivazione dei montascale e per l’ascensore.

Servizi accessori
Il museo mette a disposizione delle persone con difficoltà motorie alcune carrozzine (in numero limitato): chiedere in biglietteria o al personale di custodia.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *