Tiro a segno per disabili

Tiro a segno per disabili

DISCIPLINA PARALIMPICA

 

Il tiro a segno paralimpico è uno sport praticato dai disabili fisici, persone con lesioni della spina dorsale, amputazioni, handicap muscolo-scheletrici, malformazioni congenite e lesioni nervose, dove lo scopo è colpire un bersaglio con un’arma da fuoco o ad aria compressa.

L’organo che regolamenta, organizza e si occupa dello sviluppo di questa disciplina è la FISPES (Federazione Italiana Sport Paralimpici e Sperimentali).

Questa disciplina si divide tra Pistola e Carabina, suddivise a loro volta in 5 specialità di Pistola e 9 specialità di Carabina.

La pistola può essere praticata da tutte le persone che non soffrono da tetraplegia, dunque paraplegici, mentre per la carabina è indicata per tutti.

Le specialità di pistola si svolgono da 10 mt, 25 mt e 50 mt, mentre la carabina da 3mt, 10 mt e 50 mt.

Alla distanza di 10 mt il tiro viene effettuato con un arma ad aria compressa, mentre per i 50mt si utilizza una calibro 22, quindi un arma da fuoco.

L’attività con armi a fuoco è consentita dall’età di 14 anni, a patto che il giovane sia costantemente seguito sulla linea di tiro.

Si spara ad un bersaglio tondo diviso in anelli, posizionato in posizione statica alla distanza stabilita dalla specialità. Il centro del bersaglio ha il punteggio più alto e vale 10 punti, spostandosi verso l’esterno il valore decresce fino allo zero del fuori.

La gara si svolge solitamente a 40 o 60 colpi, dove realizzando solo centri si totalizzerà un punteggio massimo di 400 o 600.

Il Tiro a Segno è una disciplina che rientra tra le attività di destrezza, ad altissimo contenuto tecnico per l’utilizzo di atti motori esatti e precisi che richiede.

Con il tiro a segno si sviluppa una maggiore organizzazione mentale atta a regolare la sequenza motoria, che favorisce la concentrazione.

Il tiratore disabile può presentarsi sulla linea di tiro sia in piedi che seduto, su carrozzina o sedia da tiro.

Qualiasi parte del tiratore o dell’attrezzatura che tocca il pavimento deve restare entro i limiti della linea di tiro.

 

tiro-a-segno

 

Gli atleti sono suddivisi in tre gruppi di classificazione:

• SH1: atleti che hanno forza muscolare agli arti superiori sufficiente per sostenere l’arma.

• SH2: atleti che non hanno la forza per sostenere autonomamente l’arma o la possibilità (amputati) di utilizzare la carabina con entrambe le mani.

• SH3: atleti ciechi e ipovedenti. Il tiratore SH1 ha un atteggiamento di tiro molto simile a quello eseguito dai normodotati con particolare riferimento alla parte superiore del corpo.

 

Specialità di tiro riservate agli SH1:

• R1: carabina a metri 10 posizione in piedi – uomini

• R2: carabina a metri 10 posizione in piedi – donne

• R3: carabina a metri 10 posizione a terra – mista

• R6: carabina a metri 50 posizione a terra – mista

• R7: carabina a metri 50 3 posizioni – uomini

• R8: carabina a metri 50 3 posizioni – donne

• P1: pistola a metri 10 – uomini

• P2: pistola a metri 10 – donne

• P3: pistola sportiva a metri 25 – mista

• P4: pistola a metri 50 – mista

• P5: pistola standard a metri 10 – mista

 

Il tiratore SH2 sarà orientato esclusivamente al tiro con carabina.

La mancanza di forza per sostenere l’arma non consente l’uso della pistola, mentre la carabina potrà essere utilizzata in appoggio su un supporto a molla che renderà l’arma limitatamente stabile, in alcuni casi il caricamento dell’arma potrà essere assistito da un addetto al caricamento.

• R4: carabina a metri 10 posizione in piedi – mista

• R5: carabina a metri 10 posizione a terra – mista

• R9: carabina a metri 50 posizione a terra – mista

 

L’attività di tiro a segno della categoria SH3 è rivolta agli atleti ipovedenti e completamente ciechi Questi atleti useranno carabine ad aria compressa che utilizzando speciali dispositivi ottici ed elettronici, emettono dei suoni che indicano l’avvicinamento al centro del bersaglio.

• R10: carabina a metri 10 posizione in piedi – mista

• R11: carabina a metri 10 posizione a terra – mista

 

 

  • Ultrasport Mini Bike, Allenatore Braccia e Gambe

    0 out of 5

    Un’idea geniale ed efficace per l’allenamento a casa, con ridotte dimensioni e peso limitato per una sistemazione ottimale: La Mini Bike è il pratico sostituto adatto al soggiorno e poco ingombrante di grandi ergometri e della stessa bicicletta.

    • La piccola mini cyclette adatta per rafforzare i muscoli delle braccia e delle gambe
    • Computer con grande display LCD: Visualizzazione di scan, tempo, distanza, giri per esercizio, giri totali e consumo calorico totale
    • Peso massimo utente fino a 100 kg, volano da 2 kg, impostazione manuale della resistenza
    • Fornito come kit di montaggio, include materiale di montaggio completo e manuale di istruzioni
    41,99
  • Bellavita Sollevatore per vasca da bagno Blu per la massima comodità

    0 out of 5

    Bellavita Blu Sollevatore per vasca da bagno. Il sollevatore è un pratico Ausilio per facilitare i movimenti di entrata e uscita dalla vasca da bagno, rendendo autonomo l’utilizzatore. Il sollevatore elettronico vasca da bagno è ideale per le persone anziane e tutti i disabili con ridotte funzionalità di movimento.

    • Sollevatore per vasca da bagno dal design ergonomico per un maggiore comfort
    • Schienale reclinabile;
    • Sedile basso per assicurare un buon livello di immersione nella vasca da bagno
    • Facile da installare e mettere in funzione;
    • Dotato di pratico comando manuale;
    • 4 ventose antiscivolo, ad attacco rapido per assicurare il sedile alla vasca;
    • Rivestimento lavabile, igienico, comodo
    259,00
  • Faccio salti altissimi di Iacopo Melio

    0 out of 5

    Iacopo Melio è un attivista per i diritti umani e civili: presta la voce a chi non ce l’ha, a chi si sente sconfitto in partenza, a chi ha troppa paura per tirarla fuori, usando parole come «libertà» e «uguaglianza», «giustizia» e «dignità». Rompiscatole per natura, a sovvertire regole e previsioni ha iniziato presto, scegliendo la vita. Iacopo ha venticinque anni e la sindrome di Escobar, una malattia genetica talmente rara che, secondo la scarsa bibliografia scientifica esistente, comporterebbe sintomi troppo vari per essere classificati.

    15,30
  • Nessuna barriera tra me e il cielo di Laura Rampini

    0 out of 5

    Laura Rampini aveva soltanto ventidue anni e un figlio piccolo quando un grave incidente automobilistico l’ha travolta e lasciata su una carrozzina, senza più l’uso delle gambe. Era il 1995.

    Oggi, meno di vent’anni dopo, Laura è mamma per la seconda volta e, inoltre, ha preso il brevetto da paracadutista e vanta già centosessanta lanci. È la prima e unica paracadutista paraplegica al mondo. Difficile rialzarsi da terra quando la vita toglie gli appoggi della tua esistenza. Difficile, ma non impossibile. Laura Rampini ne è la dimostrazione vivente.

    Il racconto della sua vita e della sua battaglia per abbattere le barriere è una storia commovente, di spregiudicato eroismo, costruita pezzo a pezzo, con una determinazione d’acciaio e un atteggiamento naturalmente positivo.

    La storia di chi sa che non deve arrendersi mai, né di fronte a un marciapiede troppo alto né di fronte a un desiderio. Anche quando quel desiderio incontra lo scetticismo dei tanti, tanto è smisurato e coraggioso. Perché nulla è impossibile, tutto è superabile.

    14,45
  • Vasca sgabello con ventose e regolabile in altezza

    0 out of 5

    Lo sgabello per doccia modello Faro è uno sgabello bagno con ventose, regolabile in altezza, utile per evitare cadute e fratture e per lavarsi in tutta tranquillità.

    L’uso dello sgabello per vasca da bagno è consigliato per persone anziane, disabili o con mobilità ridotta che hanno difficoltà a restare in piedi; lo sgabello bagno semplifica l’igiene quotidiana e garantisce la sicurezza.

    Tra le caratteristiche principali dello sgabello per doccia, evidenziamo le seguenti:
    -fabbricato in alluminio e polimeri di altissima qualità, è molto resistente e allo stesso tempo altrettanto leggero; si sposta con estrema facilità;
    -i 4 piedi, regolabili in altezza, sono dotati di gommini antiscivolo e di ventose, per sia alla superficie dellla doccia/vasca da bagno che al pavimento;
    -la seduta è comodissima, per rendere più gradevole la tua igiene personale.

    34,88

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *