Rubrica: Scooter elettrici in noleggio gratuito al Centro Commerciale di Arese

Pubblicato da: Lila Madrigali Categoria: L’angolo della Positività Data di pubblicazione: 8 Luglio 2016

Un gradito aiuto per chi ha problemi di deambulazione

Piccoli gesti di cortesia iniziano a spargersi nel mondo che ci circonda. E’ il caso di questi scooter elettrici che si possono noleggiare gratis nel nuovo centro commerciale di Arese.
Si tratta dei motorini elettrici di Mobility to Shop, il servizio di mobilità che FINIPER ha deciso di inserire all’interno del nuovissimo Centro Commerciale di Arese.
Il servizio di noleggio avverrà all’interno delle postazioni per informazioni all’ingresso del Centro Commerciale e dell’Ipermercato; in pratica, tramite poche e semplici operazioni di registrazione, le persone con mobilità ridotta potranno riscoprire il piacere di fare shopping con amici e familiari senza stancarsi inutilmente.
Non solo disabili: persone anziane, infortunati, donne incinte, chiunque abbia bisogno di un supporto per la mobilità.
Il centro commerciale, che vanta il primato del più grande d’Europa, è piacevole da visitare ma potrebbe trasformarsi in una sfacchinata (pensiamo di aggiungere alla passeggiata nel centro anche la spesa… un tour de force!)
Grazie a questo servizio sarà più facile risparmiare le energie da destinare solo ed unicamente al divertimento.
Passeggiare per mano senza doversi voltare o chinare sulla carrozzina; non doversi fermare ogni 5 minuti col fiato corto; non dover rinunciare ad un giretto a causa della mobilità ridotta.
Il tutto offerto senza dover sborsare un centesimo come se si prendesse un semplice carrello.

Queste iniziative si moltiplicano di giorno in giorno cambiando il mondo attorno a noi e il modo di percepire la disabilità sviluppando l’attenzione verso le persone più fragili o necessitanti di attenzioni speciali. Se apriamo gli occhi e ci affacciamo con curiosità sul mondo che ci circonda, ci renderemo conto di quanti gesti vengano compiuti in tema di disabilità. Il nostro compito è apprezzare le belle notizie, facendole circolare quanto quelle che ci indignano, perché le lotte sociali sono importanti ma la positività è contagiosa ed alleggerisce l’animo.
Questi gesti illuminano le giornate di tante persone che riscoprono, pian piano, la gioia di uscire di casa e di godersi la vita.

Rubrica di Lila Madrigali – Link Disabili Solari

Link Fonte

Condividi questo post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *