Progetto Eleonora: nulla è più normale che prendersi una vacanza con la propria famiglia!

Pubblicato da: Andrea Bes Categoria: Curiosità Data di pubblicazione: 31 Maggio 2016

L’associazione “Il sogno di Eleonora” nasce in onore di Eleonora, venuta a mancare dopo soli 52 giorni di vita a causa di una malattia genetica rara chiamata Atrofia Muscolare Spinale (SMA).
La sua famiglia ha fatto si che la Sua breve vita potesse acquistare maggiore dignità e significato attraverso l’aiuto agli altri dove gli altri sono altri piccoli ed altre famiglie in cerca di un sostegno semplice e concreto.
Le attività dell’associazione sono dettate da una piccola quanto ambiziosa aspirazione: “Donare un po’ di normalità a chi ne ha bisogno perché il sogno di Eleonora era proprio questo: Semplicemente… una Vita Normale”.
L’associazione non si occupa di una sola patologia ma è vicina a tutti coloro che hanno bisogno. I beneficiari delle attività sono bambini e ragazzi affetti da disabilità croniche oltre che le loro famiglie, alle quali è richiesto quotidianamente un impegno psico-fisico che talvolta sembra impossibile da affrontare.
Il sito, dove trovare tutte le informazioni, nonché le modalità per la raccolta dei fondi e la comunicazione puntuale su come i fondi vengono utilizzati è: www.ilsognodieleonora.it

Inoltre l’associazione verifica periodicamente su quali progetti concentrare le sue energie e con quali modalità operative raggiungere i suoi obiettivi, il tutto per dare un sostegno concreto ed immediato alla persona.
E, in virtù di ciò, grazie alla collaborazione con l’Ermitage Bel Air Medical Hotel, nasce il “Progetto Eleonora”, per consentire ai ragazzi e alle loro famiglie di vivere una piacevole vacanza salute in un ambiente sicuro, protetto ma non ospedalizzato in cui potersi sentire accolti e non discriminati. Laddove possibile, utile e coerente con le condizioni psico fisiche di ciascuno, oltre ai servizi alberghieri le famiglie potranno usufruire anche dei servizi di riabilitazione e medicina fisica oltre che di riabilitazione individuale in acqua termale assistita da personale qualificato.

L’associazione dispone di una camera suite ad alta accessibilità, offerta a titolo completamente gratuito dall’Hotel Ermitage in ogni periodo dell’anno. La camera 21 è dunque sempre disponibile per i ragazzi disabili affetti da gravi patologie di tipo genetico e ovviamente per le loro famiglie.
L’hotel, che si fregia del Marchio V4A® (Village for all – Marchio Qualità Internazionale Ospitalità Accessibile) è situato ad un km dal centro di Abano Terme. È il Primo Centro Medico Specialistico di Fisioterapia, Riabilitazione e Medicina Fisica inserito in un hotel Termale. Un sistema di Servizi Completo ed Innovativo nato per rispondere a primari Bisogni di Salute. Senza barriere architettoniche all’interno del centro benessere, nella zona di accesso alle piscine e nelle camere dell’albergo.

Le modalità di accesso al progetto sono due:

∙ Accedono in modo diretto i ragazzi e le famiglie segnalati in modo diretto dall’Hospice Pediatrico di Padova e dal Dipartimento di Neuroscienze dell’Università di Padova.

∙ Inviando una mail di richiesta all’associazione, all’indirizzo info@ilsognodieleonora.it, descrivendo in modo dettagliato le proprie condizioni fisiche, le proprie necessità e la patologia da cui si è affetti. L’associazione provvederà a ricontattare gli interessati, usufruendo del supporto dei propri consulenti, al fine di verificare che le condizioni presentate siano compatibili con le caratteristiche del soggiorno offerto in condizioni di assoluta sicurezza per il ragazzo e per i suoi familiari, e che le patologie presentate possano trovare un reale beneficio dai servizi di riabilitazione presenti e disponibili presso la struttura.

Perché, citando il sito dell’associazione: “Il sogno di Eleonora è una Vita Normale, e nulla è più normale che prendersi una vacanza con la propria famiglia!”.

a cura di Andrea Bes

Condividi questo post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *