La battaglia contro il nulla, vi presento il libro di Andrea Bes

Pubblicato da: Alessio Giardini Categoria: #AleBlog, Libri sulla disabilità Data di pubblicazione: 29 Novembre 2017

Ho il piacere di presentarvi La battaglia contro il nulla, un libro scritto dal nostro caro amico Andrea Bes. Sono diversi anni che ho avuto il piacere di conoscere Andrea ed iniziare a collaborare. Andrea all’interno di DisabiliNews cura la sua rubrica Caffè Disabili uno spazio virtuale dove vengono affrontati temi inerenti la disabilità a 360°.

La battaglia contro il nulla, è una raccolta di sensazioni, di immagini in parole che Andrea Bes ha scritto nel corso di mesi. La vita di tutti i giorni, i ricordi d’infanzia, le difficoltà che la burocrazia impone sono alcuni dei temi che man mano affronta in questo zibaldone di pensieri.

Con una scrittura brillante e ironica ci apre gradualmente le porte di un mondo che non si può conoscere, ma soltanto intravedere grazie alla sua guida. Talvolta sono percezioni improvvise, parole che scaturiscono inaspettate da un disagio o da una grande gioia. Altre volte sono frutto di lunghe riflessioni, di analisi accurate di ciò che il confronto con il mondo non può che provocare, in una mente sensibile e recettiva come la sua.

In altri casi ancora, questi brevi scritti sono una sofferta ricostruzione di ciò che non sempre è facile delineare, finché non viene tradotto in parole, non viene messo nero su bianco.

La battaglia contro il nulla di Andrea Bes

La battaglia contro il nulla, racconta la vita di tutti i giorni

Il titolo la battaglia contro il nulla, che è anche il titolo di uno dei brani presenti nel libro, nasce da una semplice considerazione; la vita quotidiana di un disabile, in tutti  suoi aspetti, può considerarsi come una vera e propria battaglia, la quale però dal punto di vista dei normodotati coincide con il nulla. Essi non riescono a concepire  le difficoltà che possono nascondersi in semplici gesti quotidiani come vestirsi, aprire una scatola di latta o superare un piccolo gradino. È questo nulla il loro più grande nemico, un nemico subdolo e invisibile.

Anche la copertina stessa riprende questo concetto; un uomo con le braccia rivolte verso l’alto che si produce in uno sforzo immane nel sorreggere, di fatto, il nulla.

Il messaggio di Andrea

La battaglia contro il nulla, Andrea Bes

Con questo libro intende riuscire a far capire ai normodotati cosa significa essere disabili. Per fare ciò ha deciso di raccontare quegli aspetti della disabilità a cui solitamente non vi si fa caso, e lo fa con una scrittura semplice e diretta. Senza troppi giri di parole va al dunque esponendo problemi, sensazioni, gioie e dolori, senza nascondersi anzi, mettendosi a nudo di fronte al lettore.

Non manca l’ironia che, a suo dire, è l’unico modo per poter descrivere situazioni di fronte alle quali si trovano spesso i disabili.

La battaglia contro il nulla, vuole essere anche un messaggio per dire che i disabili sono molto più forti e tenaci di quanto la gente solitamente immagina e questo concetto lo esprime con una sua frase, scritta a suo tempo per una campagna della FISH, che recita:

“Le uniche barriere che so di non poter superare sono quelle mentali, quelle che fanno credere ai “normodotati” di esserci superiori, mettendo così un abisso di pregiudizi idioti tra loro e noi disabili… per tutte le altre mi bastano tenacia, buona volontà e un po’ di senso pratico”.

 

Acquista il Libro di Andrea Bes su Amazon

compra su Amazon


Una Selezione di prodotti ed ausili per disabili disponibili su Amazon

  • Maniglione Ribaltabile Bagno WC disabili

    0 out of 5

    Maniglione Ribaltabile Bagno WC disabili. La progettazione del bagno accessibile per disabili e anziani, deve tener conto anche del design e della raffinatezza degli ausili.
    Questo maniglione ribaltabile per bagno rappresenta l’equilibrio tra un complemento d’arredo moderno e un sostegno per chi non è autonomo nei movimenti.

    – Fornisce assistenza quando ci si china o ci si rialza dal WC
    – Realizzato in acciaio di elevata qualità
    – Si ribalta sul muro per ridurre l’ingombro
    – Comodo fissaggio a parete
    – Una soluzione efficace ed economica

    36,90
  • Poltrona alzapersona Ponza Relax, elettrica reclinabile con telecomando

    0 out of 5

    Poltrona MOD. Ponza, Relax ELETTRICA, 2 Motori INDIPENDENTI, Sistema ALZAPERSONA Telecomando, Tessuto Antimacchia Arancio – Iva 4% Già APPLICATA 

    • Poltrona RELAX con 2 MOTORI indipendenti con TELECOMANDO multifunzione
    • Sistema LIFT 2 Alzapersona su e gi elettrico + Reclinazione SCHIENA e GAMBE Tessuti Garantiti 5 anni sull’usura, Certificati OEKO-TEX, non tossici per l’uomo
    • Motori CERTIFICATI CE – Made in Italy – Garanzia e Assistenza 2 Anni – Prezzo Con Iva 4% Già applicata. Richiesta documentazione obbligatoria (vedi Dettagli Ordine)
    • Misure Ingombro Esterno: L. 73 cm – P. 70 cm – H. 104 cm Seduta: Larghezza 51 cm, Profondità 48cm, Altezza da terra 48cm | Portata: 90Kg
    • La Spedizione Avviene Tramite Corriere Espresso e LA CONSEGNA AVVERRÀ SEMPRE AL CIVICO (PIANO TERRA) Salvo Specifica Richiesta In Fase D’ordine
    554,00
  • Ultrasport Mini Bike, Allenatore Braccia e Gambe

    0 out of 5

    Un’idea geniale ed efficace per l’allenamento a casa, con ridotte dimensioni e peso limitato per una sistemazione ottimale: La Mini Bike è il pratico sostituto adatto al soggiorno e poco ingombrante di grandi ergometri e della stessa bicicletta.

    • La piccola mini cyclette adatta per rafforzare i muscoli delle braccia e delle gambe
    • Computer con grande display LCD: Visualizzazione di scan, tempo, distanza, giri per esercizio, giri totali e consumo calorico totale
    • Peso massimo utente fino a 100 kg, volano da 2 kg, impostazione manuale della resistenza
    • Fornito come kit di montaggio, include materiale di montaggio completo e manuale di istruzioni
    41,99
  • Tavola di Trasferimento Curva leggera con manici

    0 out of 5
    • La tavola è stata ideata per consentire agli utenti di trasferirsi in modo indipendente
    • Il taglio svasato migliora la stabilità
    • Tavola leggera, dotata di cuscinetti antiscivolo e con un rivestimento antibatterico
    • La forma curva coadiuva i trasferimenti laterali o in avanti
    • Maniglie per una maggiore presa
    58,72
  • Siblings. Crescere fratelli e sorelle di bambini con disabilità di Andrea Dondi 

    0 out of 5

    Nell’esperienza quotidiana di una famiglia con un figlio con disabilità, tra impegni di cura e accompagnamento, a volte è difficile dare spazio agli altri figli. I siblings vivono un’esperienza di crescita che può essere a tratti faticosa, in una chiamata implicita a essere responsabili, indipendenti, sempre comprensivi. Questo libro si propone di dare loro voce, aiutando i genitori a cogliere, nelle diverse fasi di crescita, l’enorme ricchezza del loro sguardo sulla disabilità (e il modo in cui questa li sta forgiando), ma anche a combattere alcuni pericoli, come l’eccessiva solitudine o la paura del futuro. Attraverso la pluriennale attività di Fondazione Paideia e le più importanti esperienze internazionali sui fratelli sani di persone con disabilità, questo è il primo volume in Italia a offrire ai genitori un percorso sui temi educativi e affettivi centrali nella vita di tutti i figli.

    15,30

 

Lascia un Mi Piace!

Condividi questo post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *