Inaugurata PTRistò: la prima pizzeria gestita da persone con disabilità

Pubblicato da: Iacopo Melio Categoria: Cronaca Data di pubblicazione: 6 novembre 2017

Inaugurata PTRistò: la prima pizzeria gestita da persone con disabilità

Inaugurata PTRistòA San Giorgio a Cremano, noto comune della città metropolitana di Napoli, ha aperto i battenti ‘PTRistò‘, la primissima pizzeria gestita totalmente da ragazzi con disabilità psichica. L’interessante iniziativa è frutto dell’attività di ‘Solidalis‘.

Cooperativa sociale che sviluppa nel napoletano Progetti Terapeutici Riabilitativi Individuali con lo scopo di promuovere attivamente la partecipazione delle persone al loro iter di cura e permettere così che si riapproprino dei loro diritti e della possibilità di operare scelte importanti in campo lavorativo.

L’entusiasmo del sindaco

Il sindaco Giorgio Zinno si è detto decisamente entusiasta del progetto, che permetterà ai ragazzi di essere inseriti nel mondo del lavoro e raggiungere così l’autonomia e un buon livello di integrazione all’interno della società.

Solidalis, che si attiverà anche in altre iniziative che coinvolgeranno la città, ha scelto di investire nella zona sangiorgese per dare a chi prende parte ai progetti l’opportunità di un futuro di indipendenza e competenza professionale.

Un primo passo verso l’incremento dell’occupazione delle persone con disabilità

Zinno si è anche detto orgoglioso che la sua città sia stata la prima a dar vita ad un locale di questo tipo, dimostrando di essere pronta a sperimentare e a portare avanti un percorso basato sul rispetto e l’integrazione.

‘Questo è un primo esempio di quanto si può fare con ragazzi straordinari’.

Proprio un calcio di inizio, dato che l’amministrazione ha dichiarato di non avere la minima riserva sul voler realizzare iter della stessa natura che innalzino sempre più l’occupazione delle persone con disabilità residenti sul territorio.

 

Lascia un Mi Piace!

Condividi questo post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *