Giornata Mondiale della sindrome di Down, un evento da non perdere

Pubblicato da: Serena Castaldi Categoria: Eventi Data di pubblicazione: 2 Maggio 2017

Il 21 marzo 2018 si terrà la 13esima edizione della World Down Syndrome Day, la Giornata Mondiale della Sindrome di Down.

Non un giorno a caso il 21, ma una scelta voluta, proprio per ricordare l’unicità della trisomia del cromosoma 21 che causa la sindrome di Down.

Grazie all‘ONU la WDSD è entrata tra gli eventi mondiali ufficiali, utile a diffondere consapevolezza sulla sindrome di Down, per promuovere una vera e piena inclusione, fatta di uguaglianza in tutti i campi.

Nell’edizione 2017 il tema è stato #MyVoiceMyCommunity – la mia voce, la mia comunità: per sostenere il diritto delle persone con sindrome di Down a “farsi sentire” ed essere ascoltati.

 

E’ importante far conoscere ed informare sulle necessità e le aspirazioni soprattutto in questa importante giornata, che dal 2006 viene celebrata in tutto il mondo; le persone colpite dalla sindrome di down in Italia sono circa 40mila e come ci ricorda l’Organizzazione mondiale della sanità OMS, circa un nuovo nato su mille è colpito dalla sindrome e se nel secolo scorso la sopravvivenza media restava sui 10 anni ora circa l’80% dei colpiti ha un’aspettativa di vita di circa 60 anni.

WDSD è un evento importante che ogni anno coinvolge un numero sempre maggiore di persone coinvolte tra partecipanti e curiosi, che vi invitiamo a segnare sul calendario e vivere in prima persona, per uscirne informati e consapevoli.

Condividi questo post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *