Frasi sulla disabilità

Pubblicato da: Alessio Giardini Categoria: #AleBlog, Frasi sulla disabilità Data di pubblicazione: 13 Marzo 2018

Ho racchiuso in questa pagina le Frasi sulla disabilità che si possono trovare qua e là per la rete. E’ curioso vedere come spesso poche parole sono molto più efficaci de mille comizi.

Ci sono uomini con una disabilità evidente in mezzo a tanti uomini con una disabilità nascosta. Frasi sulla disabilità di Ezio Bosso

 

Le mie abilità sono più forti della mia disabilità. Frasi sulla disabilità di Robert Hensel

 

Disabilità non significa inabilità. Significa semplicemente adattabilità. Frasi sulla disabilità di Chris Bradford 

 

Frasi sulla disabilità - Alex Zanardi

 

Una Selezione di Libri disponibili su Amazon

  • Se sembra impossibile allora si può fare di Bebe Vio

    0 out of 5

    Nel libro di Bebe Vio ci sono racconti di vita vissuta di un adolescente che svela al mondo, attraverso racconti di vita vissuta, come e dove ha trovato la forza per superare gli ostacoli e realizzare i propri sogni. Un libro dallo stile giovane e “sciallato” che va oltre il motivazionale.

    Chiunque incontri Bebe, o anche solo la veda in tv, rimane incantato dall’energia positiva che sprigiona a ogni parola, ogni gesto, ogni sguardo.

    12,75
  • Limiti. Cronaca riflessa di un viaggio «gamba in spalla» di Roberto Bruzzone

    0 out of 5

    Roberto Bruzzone, noto ai più come Robydamatti, il camminatore con la gamba in spalla, è un giovane uomo che qualche anno fa, a seguito di un incidente in moto, ha perso una gamba, ma non per questo ha smesso di scalare montagne e di camminare per il mondo.

    Al rientro dalla sua ultima avventura – 2.000 chilometri di strade e sentieri sulle tracce degli Inca, tra Perù e Bolivia – ha mostrato il suo diario di viaggio all’amico Federico Blanc, anch’egli paratleta, e insieme hanno deciso di trarne un libro emozionante e divertente, in cui ci raccontano in modo pragmatico e non retorico come un disabile, pur faticando a ritrovare se stesso, possa gradualmente riappropriarsi della propria vita e contagiare il prossimo con il suo entusiasmo.

    Un libro che, parlando di dislivelli superati, eventi atmosferici e incontri inaspettati, può dare a tutti noi una gioiosa lezione sulla differenza che passa fra vivere e sopravvivere.

    14,02
  • Volevo solo pedalare ma sono inciampato in una seconda vita di Alex Zanardi

    0 out of 5

    Un libro incredibile che racconta la storia di un vero esempio di tenacia e determinazione; Alex Zanardi, dopo il grave incidente che lo vede protagonista e che lo porta a perdere entrambe le gambe, non solo si rimette in piedi, ma si reinventa, in una vita ancora più emozionante, adrenalinica e ricca di vittorie, il tutto accompagnato dall’immancabile sorriso.

    11,05
  • Nessuna barriera tra me e il cielo di Laura Rampini

    0 out of 5

    Laura Rampini aveva soltanto ventidue anni e un figlio piccolo quando un grave incidente automobilistico l’ha travolta e lasciata su una carrozzina, senza più l’uso delle gambe. Era il 1995.

    Oggi, meno di vent’anni dopo, Laura è mamma per la seconda volta e, inoltre, ha preso il brevetto da paracadutista e vanta già centosessanta lanci. È la prima e unica paracadutista paraplegica al mondo. Difficile rialzarsi da terra quando la vita toglie gli appoggi della tua esistenza. Difficile, ma non impossibile. Laura Rampini ne è la dimostrazione vivente.

    Il racconto della sua vita e della sua battaglia per abbattere le barriere è una storia commovente, di spregiudicato eroismo, costruita pezzo a pezzo, con una determinazione d’acciaio e un atteggiamento naturalmente positivo.

    La storia di chi sa che non deve arrendersi mai, né di fronte a un marciapiede troppo alto né di fronte a un desiderio. Anche quando quel desiderio incontra lo scetticismo dei tanti, tanto è smisurato e coraggioso. Perché nulla è impossibile, tutto è superabile.

    14,45
  • La battaglia contro il nulla di Andrea Bes

    0 out of 5

    La battaglia contro il nulla è una raccolta di sensazioni, di immagini in parole che Andrea Bes ha scritto nel corso di mesi. La vita di tutti i giorni, i ricordi d’infanzia, le difficoltà che la burocrazia impone sono alcuni dei temi che man mano affronta in questo zibaldone di pensieri. Con una scrittura ironica ci apre gradualmente le porte di un mondo che non si può conoscere, ma soltanto intravedere grazie alla sua guida.

    Talvolta sono percezioni improvvise, parole che scaturiscono inaspettate da un disagio o da una grande gioia. Altre volte sono frutto di lunghe riflessioni, di analisi accurate di ciò che il confronto con il mondo non può che provocare, in una mente sensibile e recettiva come la sua.

    In altri casi ancora, questi brevi scritti sono una sofferta ricostruzione di ciò che non sempre è facile delineare, finché non viene tradotto in parole, non viene messo nero su bianco.

    11,73

 

La mancanza di salute e la disabilità non sono mai una buona ragione per escludere o, peggio, per eliminare una persona; e la più grave privazione che le persone anziane subiscono non è l’indebolimento dell’organismo e la disabilità che ne può conseguire, ma l’abbandono, l’esclusione, la privazione di amore. Frasi sulla disabilità di Papa Francesco

 

Se vuoi proprio prenderti il mio posto, allora prenditi anche la mia disabilità.

 

La saggezza è saper stare con la differenza senza voler eliminare la differenza. Frasi sulla disabilità di Gregory Bateson

 

E’ tempo che i genitori insegnino presto ai giovani che nella diversità c’è bellezza e c’è forza. Frasi sulla disabilità di Maya Angelou

 

Ci sono due modi di vivere la vita. Uno è pensare che niente è un miracolo. L’altro è pensare che ogni cosa è un miracolo. Frasi sulla disabilità di Albert Einstein

 

Quando mi sono risvegliato senza gambe ho guardato la metà che era rimasta, non la metà che era andata persa. Frasi sulla disabilità di Alex Zanardi

 

 

Dovete sapere che esiste una teoria, che non è nostra ma che abbiamo fatto nostra, in base alla quale le persone con disabilità si dividono fra rancorosi e solari. I primi sono quelli arrabbiati col mondo per quello che gli è successo, i secondi sono quelli che hanno deciso di viverla come una nuova opportunità. Frasi sulla disabilità di Bebe Vio

 

Credo che le persone disabili dovrebbero concentrarsi sulle cose che il loro handicap non impedisce di fare e non rammaricarsi di quelle che non possono fare.  Frasi sulla disabilità di Stephen Hawking

 

Se fallirò e rinuncerò, pensate che riuscirò ad alzarmi? No! Ma se cadrò e proverò ancora, ancora e ancora, troverò la forza. Frasi sulla disabilità di Nick Vujicic

 

Disabilità non significa inabilità. Significa semplicemente adattabilità. Frasi sulla disabilità di Chris Bradford

 

Penso che talvolta i veri limiti esistano in chi ci guarda. Frasi sulla disabilità di Candido Cannavò

 

Checco: A 70 anni deve essere sana… questo è egoismo. – Padre di Checco: ha ragione, un invalido in famiglia serve sempre. Frasi sulla disabilità di Checco Zalone

 

 

Una Selezione di Ausili per disabili disponibili su Amazon

  • Bicicletta 3 ruote con Cestino, Triciclo per Adulti, Yonntech

    0 out of 5

    Triciclo per Adulti, Bicicletta 3 ruote con Cestino, Bicicletta da 6 a 3 velocità da 24 pollici costruita con telaio in acciaio ad alta resistenza, portata fino a 220 kg. La tecnologia di saldatura di alta qualità la rende molto resistente, il design  liscio la rende molto e bella.

    310,99
  • Kit di allenamento Hand Grip per Rinforzare gli Avambracci – 4 in 1

    0 out of 5

    Kit di allenamento Hand Grip per Rinforzare gli Avambracci – 4 in 1 – Molla Regolabile, Intervallo di Resistenza tra i 10 e i 40 kg, attrezzo per le Dita, Allunga Dita & Anello

    • KIT PER ALLENARE LA MANO – 4 in 1! Rafforza dita, polsi, gomiti e avambracci.
    • FACILE DA REGOLARE – Intervallo di resistenza tra 10 e 40 Kg. Adatto per mani piccole e grandi, per donne e uomini di qualsiasi età.
    • UTILE PER RIABILITAZIONE – Aiuta a recuperare il normale funzionamento della mano dopo un incidente, o per chi soffre di artrite, tendinite, sindrome del tunnel carpale.
    17,99
  • Tucano SOSPENDO supporto a mani libere utilizzabile con tablet e smartphone

    0 out of 5

    Tucano SOSPENDO supporto a mani libere utilizzabile con tablet e smartphone, utilizzabile in ufficio, a casa o per giocare

    Tucano Sospendo è un supporto a “mani libere” per ebook reader, smartphone e tablet fino a 10″ utilizzabile come self sticker, indossabile o appoggiato su qualsiasi superficie. Può essere utilizzato in innumerevoli posizioni grazie alla sua flessibilità, per esempio sul tavolo, sul letto, divano oppure in auto o in casa. Grazie al supporto universale è possibile inserire in totale sicurezza qualsiasi dispositivo mobile con schermi fino a 10″.

     

    Alcuni dei suoi utilizzi:

    – per la lettura ed il relax, in totale comodità

    – in cucina come valido assistente

    – in auto per guidarci alla meta prestabilita

    – prezioso sostegno.

    36,50 25,99
  • Vasca sgabello con ventose e regolabile in altezza

    0 out of 5

    Lo sgabello per doccia modello Faro è uno sgabello bagno con ventose, regolabile in altezza, utile per evitare cadute e fratture e per lavarsi in tutta tranquillità.

    L’uso dello sgabello per vasca da bagno è consigliato per persone anziane, disabili o con mobilità ridotta che hanno difficoltà a restare in piedi; lo sgabello bagno semplifica l’igiene quotidiana e garantisce la sicurezza.

    Tra le caratteristiche principali dello sgabello per doccia, evidenziamo le seguenti:
    -fabbricato in alluminio e polimeri di altissima qualità, è molto resistente e allo stesso tempo altrettanto leggero; si sposta con estrema facilità;
    -i 4 piedi, regolabili in altezza, sono dotati di gommini antiscivolo e di ventose, per sia alla superficie dellla doccia/vasca da bagno che al pavimento;
    -la seduta è comodissima, per rendere più gradevole la tua igiene personale.

    34,88
  • Sedile da doccia con schienale e braccioli estraibili

    0 out of 5

    Sedile da doccia con schienale e braccioli estraibili – Sedile da vasca, sedia regolabile in altezza – Ottimo ausilio studiato per facilitare l’autonomia di anziani e persone con disabili

    Sedia leggera in alluminio, robusta, i braccioli sono estraibili e questo può servire in particolari condizioni, la inserirò in una piccola piscina non gonfiabile perché anche se il box doccia la contiene è difficile far sedere il disabile nella sedia inserita nel box.

    Sedile da doccia con struttura in alluminio anodizzato.
    Seduta ergonomica in polietilene con fori per il deflusso dell’acqua ed impugnature laterali.
    Puntali in gomma antiscivolo.

    – Regolazione in altezza da 41 a 53 cm
    – Dimensioni della seduta 40 x 33 cm

    – Dimensioni seduta: 40 x 33 cm
    – Regolazione in altezza: 41-53 cm
    – Peso: 3,2 kg
    – Portata: 136 kg

    Codice CND: Y093303

    32,95

 


Puoi trovare interessante leggere anche: Frasi sulla disabilitàFrasi MotivazionaliFrasi importanti sulla VitaFrasi disabilità e SportFrasi sul Successo

Leggi le Testimonianze di Alex ZanardiBebe Vio e Nick Vujicic, Oppure puoi consultare le sezioni di Approfondimenti come Ausili per disabilisport per disabiliviaggi per disabilibiografie e Testimonianze… oppure le recensioni sugli ausili.

 

Entra nel Gruppo Facebook Disabilinews.com


Mi piacerebbe tanto leggere un tuo COMMENTO…
vorrei scoprire dove trovi la tua motivazione per i tuoi Successi

 

Condividi questo post

Comments (2)

  • Avatar
    Rosy rispondere

    Da tre anni vivo con la mia disabilità.. una miopatia mitocondriale.. ( malattia rara )
    Vivo la vita come un dono.. ciò che prima non facevo.. essendo una ragazza di soli 36 anni vivevo con frenesia.. e non mi soffermavo a meditare.. posso dire che la mia carrozzina non mi pesa.. e che vivo con grazia e gioia il quotidiano..

    26 Marzo 2019 a 1:53
    • Avatar
      Giuseppe rispondere

      Ciao Rosy. Rappresento una onlus iscritta all’albo regionale e accreditata al C.C.M. dell’ASL. Attualmente siamo impegnati alla realizzazione di alcuni eventi sulla disabilità visiva e sull’affettività e sessualità nella disabilità in genere. Possiamo costruire un rapporto con la mia associazione?

      29 Agosto 2019 a 17:40

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *