Dalle carrozzine elettriche per disabili a una poltrona per il Papa

Pubblicato da: DisabiliNews Redazione Categoria: Curiosità Data di pubblicazione: 28 Settembre 2012

La storia di due artigiani bergamaschi arrivati al Vaticano. E’ stata consegnata al Papa lo scorso mercoledì 19 settembre, durante l’udienza settimanale del mercoledì, SeatingGo, la poltroncina motorizzata che cammina da sola grazie a un joystick. A donarla al Santo Padre sono stati Silvio Bergamelli titolare, insieme al fratello Luigi, della ditta produttrice Tec.Meca di Albino in provincia di Bergamo, e l’Arch. Letizia Lionello, designer milanese che ha disegnato la poltroncina.

Questa nuova poltroncina ha riscosso interesse e curiosità presso il Vaticano per le sue caratteristiche estetiche e funzionali. Per Il Santo Padre la ditta ha realizzato un modello assolutamente unico e non riproducibile con un rivestimento in tessuto francese di altissimo pregio e qualità.

Al progetto hanno partecipato, insieme ai produttori Tec.Meca, anche la tappezzeria Carrara di Albino e lo studio ribesdesign che ha progettato il joystick della poltroncina.
SeatingGo è l’ultimo progetto di Tec.Meca che da anni si occupa di automazioni per anziani e disabili. Sono stati realizzati e brevettati diversi modelli di carrozzina elettrica per interni, che i fratelli Bergamelli hanno voluto chiamare Self, proprio perché l’intento è dare maggiore autonomia a disabili e anziani.

I fratelli Bergamelli iniziano l’attività Tec.Meca più di 30 anni fa come azienda specializzata in automazioni industriali. Sin da subito si distinguono per la capacità di strutturare ogni progetto adattandolo al cliente: studiando macchine per imballaggio, macchine per il settore tessile tipico della Valle Seriana e altri automazioni particolari. I cambiamenti del mercato, la crisi e la voglia di rinnovarsi hanno spinto Tec.Meca ad avvicinarsi ad un mondo, quello del sociale, fino ad allora inesplorato. E’ per risolvere alcuni problemi motori e per migliorare in parte la vita delle persone che Tec.Meca brevetta alcuni dispositivi destinati al settore disabilità e terza età. Un semaforo tattile per non vedenti “Daxel” e una carrozzina elettrica per la casa “Self”. Dal 2005 in poi la ricerca lungo questa strada è stata costante, sono nati 10 modelli di Self fino ad arrivare nel 2012 a progettare insieme all’Architetto Letizia Lionello, SeatingGO. E’ proprio quest’ultima novità a riscuotere interesse presso la Santa Sede e suscitare curiosità da richiederne una per il Santo Padre.

Resp ufficio stampa TEC.MECA

Condividi questo post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *