Corsie Gialle, un App Android che semplifica la vita!

Pubblicato da: Serena Castaldi Categoria: Curiosità Data di pubblicazione: 19 Maggio 2017

Quante volte vi sarà capitato, girando in auto, di vivere con il terrore di attraversare senza volerlo una zona ZTL? Spesso capita addirittura di ritrovarsi con multe salatissime che non ci si è neppure resi conto d’aver preso, magari transitando su linee gialle o in corsie riservate a bus e tram.

Gli automobilisti con disabilità che sono in possesso di tagliando blu hanno il diritto di circolare nelle zone ZTL, nelle corsie riservate ai mezzi pubblici e nelle aree pedonali, a patto che siano già abilitate al trasporto pubblico; il cittadino disabile è autorizzato a circolare anche nei giorni in cui si adottano soluzioni come targhe alterne, e blocchi del traffico.

Ma poter usufruire di questi diritti non è così immediato e scontato, è infatti necessario comunicare per tempo agli uffici competenti, attraverso mail o fax quando si vorrà transitare in quella determinata zona, la targa, l’orario ed i documenti necessari all’autorizzazione, insomma un vero delirio, che farebbe passare la voglia a chiunque.

Per fortuna qualcuno ha pensato che fosse un metodo poco funzionale e soprattutto che portasse a disincentivare la possibilità di circolare in quelle aree, creando un app che consente con pochi semplici gesti di bypassare il problema.

Qualche click ed il gioco è fatto, grazie all’app”Corsie Gialle” la procedura per richiedere i permessi è notevolmente snellita, garantendo efficienza del servizio in pochi minuti; disponibile per Android ed acquistabile su GooglePlay per pochi euro.

Finalmente i permessi temporanei per l’accesso alla ZTL e le preferenziali non necessitano più di lunghe trafile, ma solo il tempo della ricezione della mail di conferma.

 

Condividi questo post

Comment (1)

  • Avatar
    Daniele rispondere

    Milano Torino ecc non funziona

    2 Gennaio 2019 a 23:04

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *