Adattamenti auto per disabili

In questa sezione una gamma completa in fatto di adattamenti auto per disabili, dispositivi per la guida, volanti multifunzione, monoleva, pedali o allestimenti completi, per un viaggio sicuro e rilassato in piena autonomia.

Richiedi una consulenza gratuita per i differenti adattamenti auto per disabili, compila il modulo di richiesta per essere ricontattato direttamente dal produttore. Potrai scoprire nel dettaglio tutte le personalizzazioni e le agevolazioni fiscali che potrai usufruire.

Anche una persona con disabilità motoria può guidare, avvalendosi della possibilità di allestimenti auto per disabili di vario tipo che rendono più facile la guida, intervenendo su elementi strutturali del veicolo.

Per fortuna oggi esistono ditte specializzate che realizzano allestimenti auto di questo tipo. Alcune auto per guida disabili sono inoltre già dotate di allestimenti in serie se acquistate nuove, mentre in caso di veicoli di seconda mano si può sempre intervenire successivamente, con specifiche modifiche a seconda dell’handicap.

Adattamenti auto per tetraplegici

Per favorire la guida e l’autonomia di persone tetraplegiche sono stati realizzati allestimenti molto particolari, che prevedono la gestione elettronica dell’acceleratore.

All’estremità di questo viene posizionato un potenziometro, che si adatta in base alla postura del soggetto e alle sue esigenze. Il dispositivo prevede inoltre la frenata con spinta in avanti, mentre spingendo l’impugnatura verso il basso si accelera.

Questo allestimento specifico per disabili tetraplegici permette una guida fluida, continua e soprattutto sicura. I comandi ausiliari si trovano sul poggia testa e bracciolo laterale, il sedile è elettrico e permette una guida comoda insieme alla possibilità di salire e scendere dalla vettura senza alcun problema.

Adattamenti auto: il volante

In caso di disabilità agli arti superiori può essere utile installare un dispositivo al volante, come una centralina multifunzione a raggi infrarossi, capace di racchiudere in una postazione unica tutti i comandi di servizio.

Con una comoda pulsantiera dotata di impugnatura si possono manovrare i comandi delle luci di posizione, il tergicristallo, l’emergenza, le frecce, ecc. Il trasmettitore, dotato di pomello ergonomico, può cambiare posizione a seconda delle necessità del guidatore.

Il trasmettitore può avere colori diversi. L’intero dispositivo è marchiato CE ed è approvato dal Ministero dei Trasporti.

Adattamenti auto personalizzati

Ancora una volta il web può essere di aiuto se si stanno cercando adattamenti auto per disabili specifici per la patologia e l’handicap dell’utente. Ci sono aziende che offrono servizi di consulenza in questo campo, e lo fanno anche online.

E’ possibile effettuare la ricerca di dispositivi di guida catalogati per patologia, oppure attraverso il codice comunitario assegnato alla disabilità e utilizzare il pratico configuratore per scegliere gli ausili e gli adattamenti più adatti e quindi personalizzati.

Il preventivo è pronto in pochissime ore (come esempio vedi il sito Guidosimplex.it). Altra azienda seria che produce ausili e adattamenti per auto disabili è Kivi Srl (Kivi.it).

Adattamenti auto carrozzeria

Vi sono poi soluzioni per facilitare il caricamento ed il trasporto della carrozzina per disabili. Eccone qualcuno: robot carica carrozzina, porta laterale scorrevole, roof spider, verricello carica carrozzina, gruetta solleva persone, sedile a rotazione, sistemi di ancoraggio carrozzina.

Il montaggio e l’installazione di questi adattamenti auto necessitano dell’intervento di personale esperto e competente.

Le modifiche relative ai cambi di guida e quelle che intervengono sulla carrozzeria dell’automobile per rendere più agevole l’accesso e il trasporto del disabile devono essere sempre riportate sulla Carta di Circolazione del veicolo stesso.

Rimborso per modifiche auto disabili

Per realizzare adattamenti tecnici al veicolo di guida per disabili si può ottenere un contributo, presentando le fatture di acquisto dei dispositivi e chiedendo il rimborso di ciò che si è speso per attuare le modifiche presso una delle officine autorizzate.

Il contributo concerne le spese sostenute per modificare gli strumenti di guida e si rivolge ai titolari di patenti speciali e affetti da handicap motorio grave.

Il rimborso per modifiche auto disabili viene concesso dalla Regione di appartenenza, in base a ciò che statuiscono alcune leggi in materia. Per ottenere il contributo/rimborso si attende mediamente due anni.

Per chiarimenti ed approfondimenti sull’argomento ci si può rivolgere alle Aziende Usl di competenza, oppure alle associazioni di categoria.

  • Acceleratore K5 + Leva Freno

    0 out of 5

    Dispositivo di guida per persone disabili con acceleratore a cerchio sotto il volante K5 e leva freno a lungo braccio. K5 è un acceleratore tutto da scoprire, grazie alla possibilità di funzionamento sia a spinta sia in trazione. Grazie alle differenti modalità di accelerazione, permette una guida rilassata e sicura in ogni condizione, ed un’affidabilità premiata con ben cinque anni di garanzia.

    Mano ben salde al volante per una guida sicura in ogni momento, accelerare solo con il pollice della mano avendo la sinistra libera per una perfetta manovrabilità durante i parcheggi oppure cambiare posizione di guida, in un istante, quando la stanchezza si fa sentire, queste sono solo alcune delle caratteristiche che K5 può offrire.

    Posizionato sotto il volante, si integra completamente con il veicolo, garantendo un’estetica di grande qualità, lasciando inalterate le funzioni originali della vettura come, la regolazione del volante, i comandi al volante , l’AirBag ecc….

    A completamento dell’allestimento, l’acceleratore KS viene poi abbinato alla leva freno a lungo braccio. Quest’ultima, rende manuale il comando a pedale del freno, che diviene quindi utilizzabile dal braccio destro. Per frenare, è sufficiente una leggera pressione verso il basso. Le leve di trasmissione si trovano all'interno del cruscotto e non sotto il volante, onde agevolare il passaggio delle ginocchia e lasciare inalterato il design dell’abitacolo.

  • Acceleratore KS + Leva Freno

    0 out of 5

    Dispositivo di guida per persone disabili con acceleratore a cerchiello sopra il volante KS e leva freno a lungo braccio. Il dispositivo KS rappresenta una nuova generazione di acceleratori in quanto è completamente sfilabile dal volante. Di facile utilizzo il nuovo KS può essere completamente rimosso dal volante senza lasciare segni.

    Permette quindi di guadagnare maggior spazio tra il volante e il conducente per il passaggio della carrozzina e non disturba la guida della persona normodotata.

    Per accelerare è sufficiente una leggera pressione sul cerchiello.

    I comandi a pedale dell’auto rimangono utilizzabili.
    Il sistema di fissaggio è stato appositamente studiato per evitare di danneggiare il volante.
    Tutte le opzioni dell’auto rimangono invariate in modo da conservare la sicurezza generale.
    Tramite un apposito pulsante è possibile variare a scelta la curva di accelerazione, per ottenere una guida più o meno sportiva a seconda della strada in via di percorrenza. A completamento dell’allestimento, l’acceleratore KS viene poi abbinato alla leva freno a lungo braccio. Quest’ultima, rende manuale il comando a pedale del freno, che diviene quindi utilizzabile dal braccio destro. Per frenare, è sufficiente una leggera pressione verso il basso. Le leve di trasmissione si trovano all’interno del cruscotto e non sotto il volante, onde agevolare il passaggio delle ginocchia e lasciare inalterato il design dell’abitacolo.

  • Allestimento Guida per Tetraplegia

    0 out of 5

    VEICOLO CON ALLESTIMENTO COMPLETO PER LA GUIDA DI UNA PERSONA CON TETRAPLEGIA.

    Allestimento molto particolare pensato e studiato da Allestimenti-Guglielmino  per la guida e la piena autonomia di movimento per persone con tetraplegia.

    Adattamento composto da una Monoleva meccanica con gestione elettronica dell’acceleratore tramite potenziometro situato alla sua estremità.

    Il dispositivo viene applicato sotto la colonna di direzione e adattato a seconda delle esigenze e posture della persona.

    La frenata con spinta in avanti risulta molto morbida ed efficace mentre, con una spinta verso il basso dell’impugnatura, si ottiene un’accelerazione fluida e continua per una guida rilassata in ogni situazione.

     

  • Centralina ad INFRAROSSI Multifunzione al Volante

    0 out of 5

    CENTRALINA AD INFRAROSSI al Volante. E’ un dispositivo a raggi infrarossi che raggruppa i comandi di servizio in un’unica postazione sul volante di guida, a destra o a sinistra, a seconda della necessità.

    Dispone di una pulsantiera con un impugnatura che permette di manovrare, con l’arto valido, il volante ed i comandi delle luci di posizione, anabbaglianti, abbaglianti, lampeggio, tergicristalli, tergilunotto elettrico posteriore, lavavetro anteriore, indicatori di direzione, emergenza, avvisatore acustico.

    Il trasmettitore, inoltre, dispone di un pulsante “K” a cui può essere associata una funzione opzionale (previa verifica del modello vettura).

    Il pomello è ergonomico e la posizione può essere regolata in funzione delle preferenze dell’utente.

    La retroilluminazione dei tasti è attivabile con un pulsante. La durata dell’illuminazione può essere programmata al momento dell’installazione.

    L’alimentazione della centralina è fornita da n°3 batterie AAA, facilmente sostituibili anche dallo stesso utilizzatore.

    Il trasmettitore è disponibile in diversi colori, per meglio adattarsi ai colori dell’abitacolo.

    Il dispositivo è approvato dal Ministero dei Trasporti, ha superato i test di compatibilià elettromagnetica ed è marchiato CE

  • Centralina al Volante a Onde Radio

    0 out of 5

    CENTRALINA al Volante a ONDE RADIO E’ un dispositivo ad onde radio che raggruppa i comandi di servizio in un’unica postazione sul volante di guida, a destra o a sinistra, a seconda della necessità.

    Dispone di una pulsantiera con un impugnatura che permette di manovrare, con l’arto valido, il volante ed i comandi di clacson, luci, indicatori di direzione destro/sinistro, emergenza, tergicristallo e lavavetri (non ermette l’attivazione del tergilunotto).

    Ciascun tasto, ad eccezione del clacson, è multifunzionale, varia cioè la sua funzione a seconda che venga premuto a lungo o brevemente. Le dimensioni della centralina sono molto ridotte mentre la superficie della griffe a contatto con il volante è molto ampia.

    Quando il dispositivo non viene utilizzato, l’impugnatura e la pulsantiera possono essere facilmente rimosse e sul volante rimane soltanto la griffe. La centralina è composta da materiale termoresistente che non si scalda al sole.

  • Pedale Acceleratore a Sinistra

    0 out of 5

    PEDALE A BAIONETTA

    Permette di cambiare la posizione del pedale acceleratore da destra a sinistra rispetto al freno.

    L’inversione del pedale acceleratore originale si ottiene attraverso l’impiego di un adeguato sistema di leveraggi per cui l’acceleratore si posizionerà a sinistra del freno.

    Il Pedale dell’acceleratore potrà essere sfilato e installato a destra o a sinistra a seconda delle esigenze di guida, il bloccaggio avviene tramite l’avvitamento di un apposito galletto di fissaggio.
    Consigliato nel caso in cui il conducente  sia dotato di protesi.

    Non installabile nel caso in cui il pedale originale sia ti tipo a pavimento

    PEDALE A PAVIMENTO

    Permette di cambiare la posizione del pedale acceleratore da destra a sinistra rispetto al freno.
    L’inversione del pedale acceleratore originale si ottiene attraverso l’impiego di un adeguato sistema di leveraggi per cui l’acceleratore si posizionerà a sinistra del freno.

    Il dispositivo viene fissato sul pavimento del veicolo e permette di non tagliare il pedale originale della vetture, un'apposita paratia inpedisce l'accesso al pedale e funge da appoggio.

    Grazie ad un apposito galletto di fissaggio, può essere completamente rimosso qualora vi sia la necessità di utilizzare il pedale acceleratore a destra.

    Il Pedale acceleratore originale viene mantenuto intatto come d’origine.
    Tale sistema è però sconsigliato in caso il conducente si dotato di protesi rigida.