Alessio Giardini da WebCreator di DisabiliNews a Blogger, per raccontare la mia vita

Pubblicato da: Alessio Giardini Categoria: #AleBlog Data di pubblicazione: 13 Ottobre 2017

Piacere di conoscervi mi chiamo Alessio Giardini, sono un giovane pesarese di quasi 35 anni colpito sin dalla nascita dalla Neuropatia Sensitivo Motoria Ereditaria di Charcot-Marie-Tooth 1B, una patologia che colpisce circa 24.000 persone in Italia.

Ho creato DisabiliNews nel 2012, dopo aver analizzato che mancava un portale per disabili che promuovesse le potenzialità delle persone con disabilità. Il mio motto DO MUCH MORE, racchiude a pieno la mia voglia di Vivere!

Esco da dietro le quinte per avvicinarmi a voi

Cari amici sono trascorsi sei bellissimi anni dietro le quinte di DisabiliNews. In questo periodo ho cercato di sensibilizzare e promuovere le potenzialità di ogni persona, raccontando testimonianze ed esperienze di personaggi più o meno noti,  avvicinando le persone ai numerosi sport praticabili per disabili e recensendo ausili tecnologici per migliorare l’autonomia.

Ora ho deciso di parlarvi in prima persona per raccontarvi con le mie parole tutte le mie esperienze e analizzare le tematiche della disabilità dal mio punto di vista. Voglio interagire con tutti voi amici di DisabiliNews e conoscere il vostro parere.

Mi sono trasferito in Germania

Alessio Blogger DisabiliNews

Da quattro anni mi sono trasferito in Germania più precisamente a Dusseldorf per dare una svolta alla mia vita. È stata una decisione molto ponderata. Non conoscendo bene cosa mi riserva il futuro in merito alla mia malattia, ho preferito trasferirmi in un paese dove le persone disabili non sono considerate come un peso.

Libero professionista, da oltre 16 anni mi occupo di comunicazione e Marketing. Sono affascinato dal potenziale di internet come strumento di aggregazione e condivisione delle esperienze. Penso che sia utile e interessante conoscere le esperienze che vivono le altre persone.

Nei miei prossimi blog inizierò a parlarvi di tutte le mie esperienze  raccontandovi nel dettaglio le mie sfide, spesso sono caduto ma ho trovato sempre la forza di reagire e di combattere.  Forse questo è uno degli aspetti più radicati nel mio carattere, che mi ha permesso di continuare a crescere ogni giorno. La mia costante voglia di raggiungere degli obiettivi e dimostrare le mie capacità.

Vi chiedo di commentare scrivendo tutte le domande che vi passano per la mente. Cercherò nei prossimi articoli di rispondere a tutte le vostre curiosità. 


Una Selezione di prodotti ed ausili per disabili disponibili su Amazon

  • Bellavita Sollevatore per vasca da bagno Bianco per la massima comodità

    0 out of 5

    Bellavita Sollevatore per vasca da bagno. Il sollevatore è un pratico Ausilio per facilitare i movimenti di entrata e uscita dalla vasca da bagno, rendendo autonomo l’utilizzatore. Il sollevatore elettronico vasca da bagno è ideale per le persone anziane e tutti i disabili con ridotte funzionalità di movimento.

    • Sollevatore per vasca da bagno dal design ergonomico per un maggiore comfort
    • Schienale reclinabile;
    • Sedile basso per assicurare un buon livello di immersione nella vasca da bagno
    • Facile da installare e mettere in funzione;
    • Dotato di pratico comando manuale;
    • 4 ventose antiscivolo, ad attacco rapido per assicurare il sedile alla vasca;
    • Rivestimento lavabile, igienico, comodo
    257,00
  • Sanitari Lavandino lavabo WC bagno per disabili

    0 out of 5

    Lavandino, Lavabo WC bagno per disabili, in ceramica bianca. ergonomico, predisposto per installazione con tasselli di fissaggio o mensole. La progettazione del bagno accessibile per disabili e anziani, deve tener conto anche del design e della raffinatezza degli ausili.  Un ausilio utile per allestire il vostro bagno rendendolo confortevole alle esigenze degli utenti con disabilità.

    111,00
  • Se sembra impossibile allora si può fare di Bebe Vio

    0 out of 5

    Nel libro di Bebe Vio ci sono racconti di vita vissuta di un adolescente che svela al mondo, attraverso racconti di vita vissuta, come e dove ha trovato la forza per superare gli ostacoli e realizzare i propri sogni. Un libro dallo stile giovane e “sciallato” che va oltre il motivazionale.

    Chiunque incontri Bebe, o anche solo la veda in tv, rimane incantato dall’energia positiva che sprigiona a ogni parola, ogni gesto, ogni sguardo.

    12,75
  • Goldflex Reti a Doghe in Legno e Metallo

    0 out of 5

    Goldflex in qualità di PRODUTTORE opera attraverso un sito di vendita on line su tutto il territorio nazionale. Offre un vasto spettro di soluzioni per il SANO RIPOSO in modo integrato e con una proposta costruita attorno alla qualità e al made in Italy.

    Reti a Doghe in Legno e Metallo

    Non c’è proposta per il sano riposo che possa realmente escludere una rete a doghe almeno se le aspettative sono quelle di creare un ambiente SALUBRE per dormire. Le Reti a doghe Goldflex sono rinomate e realizzate con criteri industriali ma rifinite a mano con montaggi di parti che vantano una lunga sapienza artigianale.
    Particolarmente apprezzato è il SERVIZIO DEL SUO MISURA che ci permette di potenziare le reti e di aggiungere dei motori per quei soggetti che necessitano di reti SUPER ROBUSTE. Stiamo quindi parlando di reti che sopportano pesi anche superiori ai 150 Kg.

    La nostra gamma reti include tanto i modelli in LEGNO quanto quelli in METALLO. Queste ultime sono pensate per il massimo della robustezza.

     

    1.098,00
  • Oltre i limiti meravigliosa…mente. Quando l’eccezionalità diventa normalità di Francesco Manfredi

    0 out of 5

    Roberto Zucchi è nato a Modena nel 1956 ma è da sempre residente a Padova, dove si è laureato in Scienze Politiche con una tesi su “Origini mistiche del nazismo”.

    Giornalista professionista dal 1981, è stato responsabile delle redazioni Esteri e Cultura nonché caporedattore centrale del quotidiano “Il Gazzettino” di Venezia.

    Nel 2012 ha pubblicato il giallo storico “Siderea Crimina” (Editoriale Programma). Paraplegico dal 1983 a causa di un incidente motociclistico, è sposato e ha due cani.

     

    15,30

 

Condividi questo post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *